Tutte le categorie


Cosa mi resta

 

Cosa mi resta

 

 

cosa mi resta di te?
qualche parola
i lunghi silenzi
qualche mi resta poco o niente
sorriso
e le tue malinconie
mi resta poco di te
il ricordo di qualche viaggio
fatto insieme
di qualche corsa in taxi
nella città vuota di notte
e ora mi manchi
pur così vicina mi manchi
ho nostalgia delle tue parole
della tua ironia
dei tuoi occhi ambrati
del tuo piccolo seno
del tuo profumo
cosa mi resta di te?
la rabbia di saperti d’un altro
tu che mai
mi sei appartenuta
e i saluti repressi
d’adesso
li sento falsi
falsi noi stessi siamo
e tutto sembra
una commedia buffa
cosa mi resta di te?
forse i tuoi respiri affannosi
per le troppe
sigarette fumate
qualche mia carezza furtiva
e tutto sa di niente
in questo gelido novembre
fatto di niente
come di niente è stato
il nostro amore

 

 


Roma, 12 novembre 1977





Più visti - Tutte le categorie



© 2012 Racconti.it