Tutte le categorie


D'estate

Si infrange un flutto sullo scoglio acre,

uno schianto riecheggia in lontananza.

Profumi dolciastri inebriano i sensi;

ninne nanne cantilenose riaffiorano alla mente.

Un silenzio assordante riempie il cuore

che trabocca,

pervaso d'amore.

Passi veloci

corrono piano,

stride nell'aere un bianco gabbiano.





Più visti - Tutte le categorie



© 2012 Racconti.it