Tutte le categorie


Cavalli & cavalli _1

Sono il cavallo del cattivo.
Adesso mi vedete cosi, un pò obeso e mezzo spellacchiato, ma una volta ero un bellissimo stallone, fiero e orgoglioso.
Sognavo la gloria, la fama, e un futuro nei migliori ippodromi. Magari cavalcato da uno di quei ragazzotti americani precoci e handicappati dei film strappalacrime, che alla fine riescono a vincere sempre, con la soundtrack di vangelis , la mamma ai bordi che piange come una fontana, e il ragazzino che in un susseguirsi di dissolvenze incrociate le va incontro di corsa al rallenty (pur essendo stato paralitico fino a mezz’ora prima) e insomma poi cominciano a scorrere i titoli di coda....e nessuno si ricorda più del cavallo!!
Invece ero nato sfigato, venni venduto a un tipaccio del minnesota, sempre ubriaco, guercio, che puzzava come una capra. Costui prese a farmi fare subito una vitaccia....rapine alle banche, assalti ai treni, inseguimenti di diligenze, scorrerie nei ranch, uno stress
Già, perchè poi si fa presto a dire "matto come un cavallo".Ma provateci voi a inseguire un treno in corsa , con gli speroni del cattivo nei fianchi, che devi correre più veloce del treno, con le pallottole che ti fischiano alle orecchie, strilli di donne isteriche...e tutto questo con un omaccione in sovrappeso sul groppone!!
E non parliamo poi degli inseguimenti, un incubo. Con quei maledetti cavalli dei buoni, sempre bianchi, tutti lindi e pinti, con quell'aria un pò schifata , con quei padroni magri che non pesano un cazzo, a correre come Lamborghini senza stancarsi mai, perchè tanto loro prima della rapina stavano a fare la bella vita nella stalla, mica come noi che avevamo già sul groppone 300 kilometri. Che poi alla fine c’ era sempre lo sceriffo stronzo con la geniale pensata “sparate ai cavalli, che li voglio vivi!” ….come se la rapina l’avessimo fatta noi!!
Anche perché a noi da tutta sta vitaccia non è che ce ne venisse qualcosa di buono. La sera si mangiava la solita schifezza, che sto taccagno - dopo aver fatto grazie a me un colpo da 30.000 dollari - manco una carruba in più si sprecava a darmi e se la spassava a gozzovigliare insieme agli altri, mentre buttava i bocconcini migliori a quei lecchini dei cani che gli scondinzolavano attorno!!!
Io invece avevo la pancia piena di paglia,la febbre a 45, e dovevo pure dormire in piedi.....e poi sti stronzi di umani hanno il coraggio di dire "che vita da cani"!!!





Più visti - Tutte le categorie



© 2012 Racconti.it